EVENTO TEATRALE

 

EVENTO TEATRALE ‘CICATRICI E GUARIGIONI’ ALLE FONDERIE LIMONE

 

Gentilissimi,

 

Mercoledì  20 novembre alle ore 12.30, nella Sala Colonne di Palazzo Civico – piazza Palazzo di Città 1, Maurizio Braccialarghe, assessore alla Cultura della Città di Torino, Claudio Montagna, Direttore artistico diTS Teatro e Società e Giuseppe Forte, Direttore del carcere «Lorusso-Cotugno» presenteranno l’evento teatrale ‘Cicatrici e Guarigioni’. La rappresentazione pubblica avrà luogo venerdì 29 novembre 2013, alle ore 21, alle Fonderie Limone in via Pastrengo, 88 Moncalieri. Al termine della serata importanti magistrati, avvocati e criminologidiscuteranno il tema affrontato sul palcoscenico in una tavola rotonda pubblica.

 

 

Dopo le serate conclusive del progetto Cicatrici e Guarigioni che si sono svolte in carcere dal 9 al 18 Ottobre scorso, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Torino e la Direzione della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno hanno ritenuto opportuno dare seguito all’iniziativa organizzando un ulteriore appuntamento in città. 

 

                       

CICATRICI E GUARIGIONI

Per la loro competenza professionale relativa al tema della Giustizia riparativa, alcuni ospiti interverranno al termine del dialogo tra vittima e autore per esprimere le loro considerazioni sugli esiti del progetto Cicatrici e Guarigioni. Le ferite del corpo e dell’anima a confronto – con l’aiuto dell’arte teatrale – con la rievocazione dell’evento traumatico e con il suo autore.  Per i diritti e il bisogno di riconoscimento delle vittime e, per quanto riguarda gli autori e la collettività, per la necessità di ricucire lo strappo sociale che ogni reato origina. Nella serata si incontreranno una vittima e un autore di reati. Non dello stesso reato, dunque la vittima non rivedrà il “suo” autore. Si tratterà comunque del confronto tra due universi che, tranne il traumatico momento del contatto erano, e tornarono a essere, diametralmente separati. coordinamento registico di Claudio Montagna.

 

INFORMAZIONI EVENTO TEATRALE

N.B. Il teatro ha una disponibilità di 192 posti. La prenotazione è obbligatoria e può essere fatta 1) via e-mailall’indirizzo[email protected]  
per telefono o 2)al numero cell. 3931954753. Nel file allegato sono indicazioni necessarie per l’iscrizione.

La segreteria è aperta dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (sabato e domenica esclusi). Le prenotazioni verranno chiuse il 28 Novembre.

Il progetto, curato da TS Teatro e Società con il coordinamento di Claudio Montagna, si sta realizzando grazie al sostegno dellaCompagnia di San Paolo e con la partecipazione dell’Assessorato alla Cultura della Città di Torino, è condiviso operativamente dalla Direzione, dagli educatori e dagli agenti della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno, e dal Gruppo Abele. E’ seguito dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino nell’ambito della Cattedra di Sociologia Giuridica; dall’Ordine degli avvocati; dalla Caritas; dal Comune di Torino nella figura della Garante dei diritti delle persone private della libertà e attraverso il Centro di mediazione penale; dall’Assessorato alle politiche sociali della Provincia di Torino

Lascia un commento